All’interno del tranquillo ed esclusivo consorzio di Torre Gaia, a due passi da tutti i servizi pubblici e commerciali, nasce Trilogy.

Si tratta di una costruzione di 3 edifici signorili in Via Torre Gaia 9b, progettati e realizzati dall’impresa Malbec srl.

Gli edifici si presentano imponenti, con elementi verticali che esaltano l’ingresso, formando una sorta di portale maestoso e moderno, con grandi frangisole a filtrare la luce naturale diurna e piacevoli fasce di luce che illuminano la struttura nelle ore notturne.

Nel complesso verranno realizzate 3 palazzine per un totale di 39 appartamenti dal design moderno e con finiture di elevata qualità.

I singoli immobili, realizzati in classe energetica A4, sono dotati di un impianto fotovoltaico condominiale per la produzione di energia elettrica, di un sistema di riscaldamento a pavimento e di un’alimentazione elettrica che elimina ogni tipo di allaccio a combustibili di origine fossile.

Gli appartamenti sono comodi, dotati di doppi servizi e ambienti vivibili, con ampie vetrate a congiungere l’esterno con l’interno.

L’edificio presenta anche delle serre bioclimatiche ai piani attici, che oltre allo scambio termico valorizzano l’estetica dell’edificio.

Gli androni, completamenti aperti, gradevoli e forniti di sedute e luci, rappresentano un luogo di incontro per i proprietari delle unità.

La costruzione sarà realizzata nel pieno rispetto dei moderni sistemi di sostenibilità ambientale e per garantire la migliore qualità del living.

Pertanto le esigenze progettuali sono quelle di ridurre al minimo le emissioni, massimizzare il risparmio energetico e assicurare il benessere abitativo, grazie alle soluzioni adottate nel campo della tecnologia e della protezione dell’involucro edilizio.

La soluzione scelta dalla committenza è stato il modello Integra 68: finestra essenziale in legno lamellare laccato bianco RAL 9001 nello stile pura.

Integra by Finestre OLTRE è il serramento ideale per quelle progettazioni di edifici, che vogliono distinguersi nel design rispetto all’installazione di tradizionali finestre in legno.

Il modello si caratterizza per uno stile minimale e pulito, in cui il vetro è parte integrante della finestra e non necessita del classico listello fermavetro.

Un’innovazione tecnologica importante che permette di eliminare l’uso di elementi di fissaggio a vista (antiestetici chiodini o clips), migliorando l’estetica ed eliminando il rischio di possibili rotture del vetro camera.

Questa caratteristica, unita ai suoi sistemi di chiusura, rendono l’infisso più stabile, resistente e sicuro.

Una particolare attenzione sarà rivolta alla posa in opera, che verrà realizzata ad alta efficienza termoacustica per migliorare l’isolamento e i consumi energetici.